logo

prepararsi al servizio premaman

Servizio fotografico Maternity

Il servizio premaman si realizza solitamente tra la 28 e la 32 settimana di gravidanza, in studio oppure in una location. La durata solitamente è di circa 1,5 ore.
Certamente le foto fatte all’esterno sono molto suggestive, ma occorre fare i conti con il meteo e con le temperature esterne specialmente nei mesi autunno / inverno.

L’ambiente deve essere confortevole per la futura mamma (con il bagno a portata di mano!), in modo da poter fare la sessione in tranquillità e viverlo come un momento indimenticabile.
Durante il servizio verranno scattate foto non solo alla neomamma, ma anche al papà e agli eventuali fratelli / sorelle. Non è necessario avere esperienze pregresse poiché vi guiderò ad assumere le pose migliori per realizzare foto di grande impatto emozionale.

Cosa portare: consigli

Durante il servizio premaman la protagonista è la pancia, quindi sono preferibili abiti che la facciano vedere al meglio. I capi devono essere preferibilmente in tinta unita, e aperti davanti in modo da poter scoprire la pancia. Si raccomanda un intimo color carne, uno bianco e uno nero.

Si consiglia anche di portare una sottoveste da usare durante il servizio fotografico.

Riguardo le pose, se avete idee particolari non esitate a mandarmi una foto d'esempio e faremo quanto possibile per ricrearla.

Il trucco e parrucco

Solitamente la neomamma si gestisce in autonomia, anche perché solitamente in questo genere fotografico è preferibile un trucco molto leggero che dia un look candid. Qualora si preferisca affidarsi ad un professionista, verrà coinvolta una truccatrice professionista che si farà carico di trucco e parrucco. Il costo è a parte e verrà corrisposto direttamente alla truccatrice.

Altre raccomandazioni generali:

  1. Andare a dormire presto la sera prima. Non c’è cosa peggiore per un fotografo avere di fronte una modella con occhiaie oppure con la faccia stanca. Tutti pensano che photoshop sia la soluzione a tutti i problemi, ma in realtà non c’è nulla di più bello e coinvolgente di un ritratto con espressioni naturali!
  2. Mai farsi la lampada il giorno prima! La pelle sollecitata dalla lampada tende ad un leggero gonfiore che comporta una variazione delle proporzioni naturali del viso. Inoltre il rossore se non addirittura le scottature sulla pelle creano fastidiosi inestetismi difficili da rimuovere in postproduzione
  3. Evitare il MakeUp (solo per chi ha prenotato la truccatrice in studio). Arrivate in studio con la faccia al naturale senza applicare alcun makeup. E’ consigliato l’applicazione solo delle creme idratanti.
  4. Lavarsi i capelli il giorno prima e non il giorno stesso. I capelli dopo il lavaggio hanno bisogno di riposare per riprendere un tono naturale.
  5. Manicure e pedicure. Mani e piedi sono importanti tanto quanto il viso quindi è importante che siano a posto e correttamente valorizzate
  6. Colazione / pranzo leggeri, evitando cibi e bevande che tendo a produrre gonfiore.

NOTA BENE:

tutto quanto segnalato vuole essere una linea guida, quindi i consigli dovranno essere adattati in funzione della disponibilità dei propri capi d'abbigliamento ... per esempio non occorre andare a comprare una camicia bordeaux! :-D

X