logo

Il Monte Cervino

Il campo base è un rifugio a 2620m sul livello del mare, in una posizione di certo unica poiché guarda il profilo inconfondibile del monte Mattherhorn, una delle cime più famose al mondo. Il nostro campo base non sarà proprio facilissimo da raggiungere! Prima occorre prendere una cabinovia fino a quota 2570!
Subito dopo bisogna proseguire a piedi per circa 40 minuti! Una volta giunti a destinazione il panorama ripagherà abbondantemente degli sforzi fatti per raggiungere la meta! Altro elemento degno di nota è che il nostro rifugio, per definizione di rifugio, non offre il comfort tipici di un hotel … ma gli scenari che potremo fotografare compenseranno abbondantemente dei piccoli sacrifici di comfort! Resteremo in quota per ben due notti … e quando arriverà il momento di ripartire saranno in molti a voler estendere la permanenza!

La meta del nostro viaggio è unica nel suo genere poichè sono presenti alcuni piccoli laghi che costituiscono un elemento prezioso nella fotografia di paesaggio e verranno utilizzati come superficie in cui catturare il riflesso della caten montuosa.

Il punto da cui scatteremo è proprio di fronte alla forma unica del Mattherhorn e può capitare di avere le nuvole che salgono dalla valle creando situazioni molto spettacolari! In questo genere di fotografia l’utilizzo di filtri degradanti GND è fondamentale, così come i filtri ND per allungare i tempi di scatto ed avere un particolare effetto “strisciato” delle nuvole! … ma avremo modo di approfondire queste ed altre tematiche legate alla fotografia paesaggistica!

Insomma certamente non mancheranno preziose opportunità di scattare memorabili fotografie ad una delle icone dell’intero arco alpino!

NOTA BENE: data la difficoltà del percorso, si richiede che i partecipanti siano in uno stato di buona salute fisica!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X