logo

Come creare un book fotografico per attori

Come creare un book fotografico per attori

Semplici regole per creare un book fotografico per attori

Creare un book fotografico per attori può sembrare banale ma a ben vedere non lo è affatto. Il book fotografico per attori è un elemento fondamentale per iniziare l’ascesa nel mondo del cinema e dello spettacolo! Che tu abbia già fatto alcuni lavori, oppure stai solo valutando di intraprendere questa strada, è fondamentale avere a disposizione un book fotografico per attori realizzato in modo professionale!

Il famoso detto non c’è una seconda occasione per fare una buona prima impressione è particolarmente vero!

I direttori di casting sono costantemente sommersi da proposte, e hanno sempre meno tempo per poter identificare i candidati migliori da proporre poi al casting con il regista. È fondamentale che tu lo aiuti in questa fase di preselezione fornendogli elementi utili a cogliere al volo le tue caratteristiche principali!

La prima regola per creare un book fotografico per attori

PRESENTARE MATERIALE ATTINENTE AL TEMA DEL PROGETTO PER IL QUALE CI SI CANDIDA

Può sembrare banale ma in realtà è fondamentale! I direttori casting lavorano sempre a ritmi serratissimi. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, presentare loro un portfolio con tante foto è controproducente!

Occorre invece presentare un portfolio in cui all’inizio sono presenti fotografie attinenti allo specifico tema del progetto. In questo modo i selezionatori potranno apprezzare immediatamente le vostre caratteristiche. Anche se non sarete scelti, apprezzeranno certamente il fatto di avergli fatto risparmiare tempo e si ricorderanno di voi.

Book per attori: seconda regola

IDENTIFIATE I GENERI CINEMATOGRAFICI A CUI SEI MAGGIORMENTE INTERESSATO

Questo lavoro di selezione da parte tua è importantissimo perché ti permette di identificare le tipologie di fotografie da includere nel tuo book fotografico per attori. Non devi fermarti ad elencare le macrocategorie come per esempio commedia, horror, avventura etc. Occorre fare uno sforzo in più per fare un elenco più particolareggiato che arrivi ad identificare meglio il mood della scena che ti potresti trovare a girare.

Qui di seguito ti riporto un breve elenco che certamente non vuole essere completo ma solo una prima indicazione: glamour, intimo, in costume da bagno, in abito elegante, in stile streetwear, aristocratico, di degrado sociale, di degrado mentale, onirico, fantascientifico, storico, scene romantiche, scene di sesso, nudo …

Title of the image box
Title of the image box
Title of the image box

Come puoi vedere l’elenco è abbastanza folto al punto da non riuscire a realizzare un portfolio in un’unica sessione fotografica che copra tutte queste situazioni. Questo significa anche che occorrerà pianificare una serie di shooting fotografici ognuno focalizzato su una rosa di temi ben precisa. Solitamente non si riesce ad andare oltre i tre temi per singolo shooting poiché oltre ai set fotografici e agli outfit dedicati, è importantissimo arrivare preparati anche sotto l’aspetto dell’acting e delle espressioni emozionali del viso e del corpo!

Un servizio fotografico per attori è il risultato di un lavoro simbiotico tra fotografo e attore in cui c’è sintonia, feeling e fiducia! Ecco perché solitamente la prima sessione di shooting è importante non solo per la qualità delle foto ma anche per capire se il fotografo è quello giusto che ti permette di esprimerti al meglio delle tue possibilità.

Da ricordare: non è importante essere belli ma avere elementi caratterizzanti e unici

Sebbene possa sembrare banale, in realtà è cruciale perché sempre più spesso si ricercano personaggi caratterizzati da tratti somatici o elementi non comuni.

Title of the image box
Title of the image box
Title of the image box

Book fotografico per attori: altre regole essenziali

Ecco di seguito altre regole da tenere a mente:

  • Iniziare il proprio porfolio con un bel primo piano seguito da una figura intera oppure un tre-quarti
  • Includere sia fotografie a colori che in bianco e nero
  • Se decidete di includere foto di nudo (perché il tema del casting al quale vi proponete lo comprende) fate attenzione ad includere solo foto pregne di eleganza
  • Se avete un taglio o colore / pigmentazione degli occhi particolari, includete anche un primissimo piano
  • Un casting per il cinema è diverso da quello per i magazine, quindi evitate di presentare foto con pose fashion esagerate
  • Inserite foto che non siano state manipolate ma che siano veritiere
  • Nel caso di modelle, inserite qualche foto con postproduzione beauty ma anche alcune al naturale (trucco natural look)
  • Il formato delle foto deve essere grande abbastanza per far apprezzare i dettagli, tipicamente formato A4
  • Aggiungete alcune foto in cui presentate alcune espressioni che facciano emergere la vostra forza

Ti ho elencato gli elementi principali da tenere a mente. Attenersi a quanto scritto sopra, è certamente un buon inizio. Ora sta a te! In bocca al lupo!

 

per fare ritratti fotografici ... non basta una buona macchina fotografica se non hai occhio e cuore

Hai qualche domanda? Contattami subito!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio